“Queen” di Marta Daddato fa il boom su Youtube e Spotify.

La Tik Toker più amata dai teenagers italiani ha raggiunto un successo da capogiro nel giro di 1 anno. Dopo la pubblicazione dei singoli “Sto una bomba” e “Danni” prodotti dalla label Cantieri Sonori di Marco Canigiula, il nuovo singolo Queen fa il boom. Scoperta durante l’estate 2019, Marta, si attesta già come una hit maker e la sua diretta competizione con Anna, l’autrice di BANDO, ha fatto salire l’hype a mille generando un ritorno di immagine potentissimo. Marta è un connubio di spontaneità e talento rap, capace di catalizzare l’attenzione dei suoi followers anche fuori dal mondo di Tik Tok.

Il videoclip di “Queen”, diretto da Valerio Matteu e prodotto Visualclip in collaborazione con Cantieri Sonori, ha raggiunto nel giro di due mesi, dalla sua data di pubblicazione, la sfrontata bellezza di 5 milioni di preziosissime visualizzazioni e centinaia di commenti positivi.

Dei numeri da capogiro certamente ma ben posizionati sul trend che ormai sembra essersi consolidato. Mentre “Sto una bomba”, brano molto apprezzato e accompagnato da un videoclip ispirato alla fortunata serie Stranger Things prodotta da Netflix ha raggiunto i 5 milioni di views in quasi otto mesi, Queen è stata una scalata rapida.

Frutto del suo grande impegno e talento ma senza dubbio anche di tutto il team coeso e determinato che ha lavorato al progetto. Il videoclip è improntato prevalentemente su uno stile minimal e sulla performance della bella rapper romana accompagnata da un corpo di ballo giovanissimo. La location post industriale segue lo stille delle location più apprezzate dal regista sempre sensibile ai contesti decadenti, metafora di un mondo che invecchia e decade.

La direttiva principale è quella di generale movimento e ritmo frammentato seguendo spesso il bit della drum machine con fumogeni colorati che mutano repentinamente. Un risultato molto ben riuscito che ha soddisfatto il pubblico sempre più esigente di Marta. Cosa le riserverà il futuro? Sicuramente nuovi singoli, tanti concerti e chissà forse una collaborazione con qualche Major come la sua collega e competitor Anna di Bando? Staremo a vedere. Intanto godetevi Queen!

Come valuti questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare

Media voti 0 / 5. Contatore 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento